Tutte le risposte di secchiolone

come si fa una dieta?

Bisogna stare attenti e scegliere una dieta adatta alle proprie esigenze altrimenti i risultati possono essere scarsi o addirittura può essere controproducente

I tipi di dieta principali sono i seguenti:

Dieta Mediterranea

Dieta Atkins

Dieta Scarsdale

Dieta Zona

Dieta proteica

Cronodieta

Dieta punti

Vegetariana

Vegan

Dieta dissociata

elettricità

Lo stofinio può creare un passaggio di elettroni tra i corpi interessati. Se strofiniamo con un panno di lana un foglio di plastica molti elettroni saranno ceduti dagli atomi della lana ed acquistati da quelli della plastica: la lana si caricherà positivamente e la plastica si caricherà negativamente. Avvicinando i due corpi così elettrizzati noteremo che si attireranno (corpi con carica elettrica opposta si attraggono).

Se invece mettiamo a contatto un corpo carico (elettrizzato positivamente o negativamente) con un corpo neutro quest'ultimo riceverà un flusso di elettroni assumerà la stessa carica del corpo con cui è venuto a contatto.

Il passaggio di elettricità per induzionesi verifica quando un corpo elettrizzato positivamente o negativamente viene avvicinato ad un corpo neutro: il semplice avvicinamento del corpo carico induce nel corpo neutro una separazione di cariche che dura solamente finché agisce la causa che l'ha prodotta. Ad esempio avvicinando un corpo carico negativamente ad un corpo neutro, quest' ultimo assumerà una carica positiva nella parte vicina al corpo carico e una carica negativa nel lato opposto. E' grazie al fenomeno dell'induzione che avvicinando ad esempio una bacchetta di vetro o di plastica carica elettricamente puoi attirare dei pezzetti di carta elettricamente neutri. Questi ultimi infatti assumono la polarità contraria al corpo carico elettricamente e quindi i due corpi si attraggono

mi serve il riassunto di natan e mitridano e calandrino lapidato subito è urgente! grazie in anticip

Il riassunto di Calandrino lapidato e l'elitropia:

Nella città di Firenze, viveva un pittore di nome Calandrino, conosciuto per la sua semplicità di mente, il quale frequentava due altri pittori, Bruno e Buffalmacco, che lo prendevano spesso in giro.

Un giorno, Maso avendo visto Calandrino entrare in chiesa, lo seguì con un suo amico e, sedutosi su un banco, cominciò a parlare con l’amico delle magiche virtù di alcune pietre.

Allora Calandrino, incuriosito, si unì alla conversazione e chiese dove si trovavano. Maso gli rispose che erano poste nella terra dei Baschi, un posto dove c’erano cibo e vino in abbondanza. Calandrino volle sapere se si trovavano anche vicino a Firenze e Maso gli rispose che vicino alla loro città c’erano due pietre magiche: i macini di Settignano e l’Elitropia. Calandrino s’informò riguardo a quest’ultima da Maso, e seppe che si trovavano in un fiumicello a poca distanza dalle mura fiorentine e che erano tutte più o meno nere.

Così il pittore volle andare ad informare della sua scoperta anche i suoi due amici Bruno e Buffalmacco, con i quali si diedero appuntamento per raccogliere le pietre la domenica mattina a Porta San Gallo, sperando che da quel giorno sia diventato ricco e i suoi problemi sarebbero scomparsi.

Arrivato il giorno stabilito, i tre amici s’incamminarono e, arrivati al fiumicello, Calandrino cominciò a raccogliere volenterosamente ogni tipo di pietra nera che incontrava. A un certo punto Bruno e Buffalmacco, i quali anche loro stavano raccogliendo alcune pietre, cominciarono a chiedere dove fosse sparito Calandrino, per prenderlo in giro.

Alla fine i due arrivarono alla conclusione che il loro amico fosse diventato invisibile e che li avesse lasciati da solo. Così iniziarono a tirare delle pietre in aria mentre maledicevano il loro amico, ma in realtà lo vedevano benissimo davanti a loro e le pietre erano mirate tutte su di lui. Perciò il povero Calandrino fu costretto ad essere lapidato fino a Porta San Gallo senza emettere alcun gemito, perché non si voleva far scoprire dagli amici che però lo vedevano benissimo.

Arrivato a Porta San Gallo, anche le guardie fecero finta di non vederlo, essendo state in precedenza avvisate da Bruno e Buffalmacco.

Calandrino proseguì il suo cammino fino a casa, e durante il cammino non fu visto da nessuno poiché erano tutti a casa a mangiare.

Arrivato nella sua abitazione, la moglie lo vide e lo rimproverò di essere tornato tardi. Il pittore, essendo stato visto dalla moglie, si convinse che le donne avessero il potere di cancellare l’effetto della pietra magica e così la picchiò. Bruno e Buffalmacco, che da tempo lo seguivano sotto la casa, sentendo tutto quello schiamazzo, entrarono a casa di Calandrino, il quale si scusò con loro per averli lasciati da solo dopo essere diventato invisibile.

Poi i due convinsero Calandrino a non picchiare la moglie, perché la colpa era sua che si era fatto vedere da una femmina, pur sapendo bene che esse hanno la capacità di annullare l’effetto magico delle pietre. Poi se ne andarono in giro a raccontare lo scherzo, lasciando Calandrino a consolare la moglie.

scusatemi come si chiama la puntata di Zoey 101 su cui cheis metter incinta zoey?

Credo che la puntata sia questa:

http://www.efpfanfic.net/viewstory.php?sid=528856

come si calcola il perimetro del trapezio rettangolo?

Il perimetro di un trapezio rettangolo, si calcola facendo la somma delle 2 basi più il valore dell'altezza e del lato obliquo.

La formula è la seguente

P = (B+b)+h+l

che si legge: Perimetro=Base Maggiore + base minore + altezza + lato obliquo

Molto spesso nei problemi chiedono di calcolare il lato oblquo. Per farlo, conoscendo le due basi e l'altezza, bisogna applicare il teorema di Pitagora.

* MIGLIOR RISPOSTA *

ciao! qualcuno sa dirmi perchè Comte è considerato il fondatore del positivismo?

In realtà già con le lezioni berlinesi di Schelling nel 1841 si comincia a parlare di "filosofia positiva", cioè fondata sull'esperienza, contro ogni apriorismo e astratto razionalismo. La "filosofia positiva" rappresentava soprattutto una critica della filosofia hegeliana, considerata "negativa" perchè, colla sua presunta oggettività e totalità, tendeva a negare l'individualità e l'irripetibilità dell'esperienza umana.

Il termine "positivo" appare per la prima volta nel Catechismo degli industriali (1822) di Saint-Simon, ma è solo con Comte che entra nella terminologia filosofica europea. Comte infatti articola per la prima volta in una trattazione completa la critica alla dialettica hegeliana a cui contesta soprattutto l'idea che ogni cosa potesse trasformarsi nel suo contrario, nonché la pretesa di conoscere le cose per via speculativa, metafisica, senza addentrarsi nelle loro intrinseche peculiarità.

Comte espone inoltre i due principi che saranno la base del positivismo:

1) la scienza è l'unica conoscenza possibile; il metodo scientifico è l'unico valido; partire dall'utilizzo di principi inaccessibili ed inesperibili al metodo scientifico non può generare alcuna reale conoscenza 2) il metodo scientifico è valido non solo nella medicina o nella fisica ma in tutti i campi che riguardano l'uomo e la società: la creazione più significativa del positivismo e di Comte è infatti la sociologia

spero di esserti stato utile! Ciao!

ASKuola non valuta nè garantisce l'accuratezza dei contenuti inviati dagli utenti. Leggi le Condizioni di Utilizzo del Servizio

.