Tutte le risposte di bellatella

come si puo riconoscere una figura convessa?

Una figura geometrica si dice convessa se, presi qualunque due suoi punti, il segmento che li unisce appartiene interamente alla figura.

Per cui prendi due punti traccia una linea che li unisce e se questa linea sta interamente all'interno della figura puoi dire che è convessa.

Per semplificare ancora di più possiamo dire che le figure concave non presentano rientranze.

Che cosa sono i verbi causativi?

In italiano esiste una categoria del tutto particolare di verbi che hanno la caratteristica di essere:

- transitivi: quando è espresso l’oggetto del verbo;

- intransitivi: quando c’è solo il soggetto.

Es: Il contadino brucia l’erba. (= transitivo; non è il contadino a bruciare, ma l’erba!) L’erba brucia. (= intransitivo; non è retto nessun oggetto).

Questi verbi sono detti causativi perché il soggetto non esprime chi compie l’azione, ma indica chi è “causa” dell’azione espressa dal verbo.

Il contadino è la causa per cui l’erba brucia; nell’esempio, però, è l’erba a bruciare. In questo caso, il contadino è il soggetto sintattico perché concorda con il verbo nel numero (infatti brucia è alla terza persona singolare), ma non è soggetto dal punto di vista del significato (non è “colui che compie l’azione”, ma “colui che è causa perché l’azione si compia”).

I principali verbi causativi sono: affondare, annerire, cambiare, cessare, continuare, diminuire, finire, guarire, iniziare, migliorare, raffreddare, terminare.

Luca finisce la pizza. (è la pizza che finisce, non Luca)

Il fumo annerisce il muro. (è il muro che annerisce, non il fumo)

La vitamina C guarisce il raffreddore. (è il raffreddore che guarisce, non la vitamina C) 

che cosa e il dividendo ??????????

Se hai una divisione il dividendo è la quantità da dividere.

Ad esempio prendiamo la divisione 10 : 5 = 2

10 è il dividendo

5 è il divisore

2 è il quoziente

Quali sono le caratteristiche del trapezio isoscele?

Le caratteristiche geometriche del trapezio isoscele sono le seguenti:

 

LATI:


_ Le due basi sono parallele;


_ I lati obliqui sono congruenti


ANGOLI:


_ Gli angoli adiacenti alle basi sono congruenti;


_ Gli angoli adiacenti ai lati obliqui sono supplementari.

 


DIAGONALI:


_ Due diagonali congruenti



ASSE DI SIMMETRIA:


_ Un solo asse di simmetria passante per il punto medio delle due basi 

Qualcuno sa spiegarmi che cosa dice il Teorema di Bolyai-Gerwin?

Il Teorema di Bolyai-Gerwin  dice che due poligoni equivalenti sono equidecomponibili

Come si calcola il perimetro di un trapezio?

Il calcolo del PERIMETRO del trapezio è sempre dato dalla SOMMA DEI LATI (ovviamente anche le basi sono lati!):

AB + BC + CD + DA = PERIMETRO

Nel trapezio isoscele i due lati obliqui sono uguali. Posso allora fare:

(misura del lato obliquo X 2 ) + B.MAGG + b. minore = PERIMETRO 

ASKuola non valuta nè garantisce l'accuratezza dei contenuti inviati dagli utenti. Leggi le Condizioni di Utilizzo del Servizio

.