La domanda

4
marina

Come si ottiene l'abilitazione per diventare commercialista??? this question feed

Inviata da marina on 30 dicembre 2012 16:09
marina

Tutte le risposte

Per diventare commercialista è necessario conseguire una laurea breve di tre anni per diventare esperto contabile oppure un laurea in economia e commercio della durata di cinque anni per diventare dottore commercialista.
Una volta conseguita la laurea è necessario fare pratica per un triennio presso lo studio di un professionista iscritto all’ordine da almeno cinque anni. 

Dopo aver effettuato sei revisioni con cadenza semestrale, il candidato potrà iscriversi all’esame di Stato, che avviene due volte all’anno, per ottenere l’abilitazione alla professione.
Questo esame è basato su materie economiche, finanziare, su diritto commerciale, privato, societario e fallimentare.

 L’esame è articolato in tre prove scritte e una prova orale. Quest’ultima oltre alle materie tecniche verte anche su conoscenze informatiche, su economia politica, matematica finanziaria e deontologia professionale.
Una volta superato l'esame e ottenuta l’abilitazione alla professione si dovrà effettuare l’iscrizione all’albo professionale e richiedere la partita I.V.A.

30 dicembre 2012 17:37
Voto positivo
0%
Voto negativo
0%

La condizione primaria è il superamento dell’Esame di Stato di categoria che è indispensabile per il conseguimento del titolo effettivo di dottore commercialista.

L'esame verte su tre prove scritte ed una orale ed è articolato su queste materie:

Prima Prova:

ragioneria generale e applicata revisione aziendale tecnica industriale e commerciale tecnica bancaria tecnica professionale finanza aziendale

Seconda Prova: diritto privato diritto commerciale diritto fallimentare diritto tributario diritto del lavoro previdenza sociale diritto processuale civile

La prova orale invece verte sulle seguenti materie:

informatica sistemi informatici economia politica matematica e statistica legislazione e deontologia professionale

Alla prova orale sono ammessi i candidati che abbiano conseguito come punteggio minimo almeno i sei decimi in ciascuna materia.

04 gennaio 2013 13:43
Voto positivo
0%
Voto negativo
0%

ASKuola non valuta nè garantisce l'accuratezza dei contenuti inviati dagli utenti. Leggi le Condizioni di Utilizzo del Servizio

.