La domanda

9
secchiolone

Conoscete le opere dei presocratici? this question feed

Di che cosa trattavano e quando sono vissuti?
Inviata da secchiolone on 24 luglio 2011 01:15
secchiolone

Tutte le risposte

I presocratici sono quel gruppo di scuole filosofiche fiorite nell’antica Grecia prima di Socrate (469-399 a.C.).

Tra i presocratici si distinguono i pensatori ionici di Mileto (Talete, Anassimandro, Anassimene), i seguaci di Pitagora, Eraclito, la scuola di Elea (Parmenide, Zenone) e i fisici posteriori (Empedocle, Anassagora e Democrito).

Il centro dell'opera di questi filosofi (che già Aristotele chiamò “fisiologi”, cioè “coloro che studiano la natura”) è il problema cosmologico, o comunque e tendono a studiare la realtà oggettiva piuttosto che quella soggettiva dell’essere umano. Tuttavia non mancano nel loro pensiero spunti relativi a questioni squisitamente antropologiche che poi diventeranno centrali nel pensiero dei Sofisti e di Socrate.

Democrito ad esempio, noto per la sua teoria dell'atomismo, fu molto interessato anche dai problemi della morale, della società e del linguaggio.

02 agosto 2011 00:14
Voto positivo
0%
Voto negativo
0%

anche io vado a skuola 1h1h1 sono paxxerellissimissimo 1h1h1 vero?

23 agosto 2015 23:29
Voto positivo
0%
Voto negativo
0%

ASKuola non valuta nè garantisce l'accuratezza dei contenuti inviati dagli utenti. Leggi le Condizioni di Utilizzo del Servizio

.