La domanda

18
dududu

M'illumino d'immenso this question feed

Qualcuno sa dirmi chi ha scritto questo verso?
Inviata da dududu on 24 luglio 2011 00:45
dududu

Tutte le risposte

Lo ha scritto Giuseppe Ungaretti nel 1917. Il titolo della poesia è "Mattina" ed è uno dei componimenti più celebri del Novecento e forse anche il più breve. I critici si sono chiesti chi sia il soggetto di questo verso. Alcuni ritengono che sia il poeta che si immerge nella rinascita di luce del mattina. Altri credono che si tratti del mattino stesso che dopo il buio della notte si accende della sfavillante luce dell'aurora

25 luglio 2011 01:33
Voto positivo
100%
Voto negativo
0%

E' una lirica di Ungaretti straordinaria per concisione, essenzialità, potenza evocativa ed espressiva, La lirica è costruita su un'unica sinestesia analogica, che mette in connessione due campi diversi della percezione, l'uno sensibile, che coinvolge la vista e il tatto, perché la luce è anche calore; L'altro tutto interiore, in quanto l'immensità è il luogo dello spirito in cui si acquietano tutti i desideri di infinito e di eterno dell'uomo.

27 luglio 2011 18:14
Voto positivo
0%
Voto negativo
0%

Aggiungo solo a quanto già detto che si tratta non di uno ma di due versi: per l'esattezza di due ternari.

28 luglio 2011 01:16
Voto positivo
0%
Voto negativo
0%
  • 1
  • 2
  • Next
  • Last
  • ASKuola non valuta nè garantisce l'accuratezza dei contenuti inviati dagli utenti. Leggi le Condizioni di Utilizzo del Servizio

    .