La domanda

2
padellone

Mi dite quali sono i concetti fondamentali che hanno portato alla nascita del Romanticismo? this question feed

Inviata da padellone on 13 gennaio 2013 19:07
padellone

Il cambiamento culturale che segna il passaggio dall'illuminismo al Romanticismo nasce attorno al 1780 quando si attua una svolta decisiva nella sensibilità e nella cultura europea, con un deciso allontanamento dalle concezioni neoclassiche ed illuministiche.

Questo ultimo ventennio del XVIII secolo, che in letteratura corrisponde al Preromanticismo, presenta aspetti omogenei in varie regioni d'Europa, soprattutto identificabili nella ricerca di interiorità e nella rivalutazione della fantasia, nonché nella tendenza al vagheggiamento di situazioni e di epoche fantastiche.

Gli esempi più significativi in proposito sono in Inghilterra, Jung (Pensieri notturni), Gray (Elegia sopra un cimitero campestre) e Macpherson, che attribuì le sue poesie sepolcrali ad un immaginario poeta inglese, Ossian, dell'età preromana (III sec. a.C.). In Germania il Preromanticismo è rappresentato da Lessing (Laocoonte, o sui limiti della poesia e della pittura, Drammaturgia d'Amburgo), che lega la poesia all'interiorità ed indica come modelli nella tragedia i Greci e Shakespeare.

Sono molto importanti in questo contesto in Germania i poeti dello "Sturm und Drang", che ritengono che fonte della poesia debba essere la passione, il sentimento. In Italia il Preromanticismo si manifesta invece nell'Alfieri, nel Cesarotti, in Alessandro Verri (Le notti romane) ed affiora nelle liriche del Pindemonte.

Da questi presupposti nascerà il Romanticismo.

Questo movimento si ricollega, nella sua stessa denominazione, a ciò che è fantastico, sentimentale e attinge nuova materia di ispirazione dalle epoche e dai valori che si sono affermati non nel periodo classico ma in quello medievale, in cui si formarono i primi elementi della spiritualità europea. La prima affermazione della nuova spiritualità si ebbe in Germania; qui operarono i primi teorici del Romanticismo, ossia i collaboratori dell'Athenaeum, tra cui i fratelli Schlegel, che distinsero tra poesia sentimentale e poesia ingenua. La prima è moderna e romantica, la seconda è antica e classica, solenne e serena. Dalla poesia classica non può derivare nessun suggerimento a quella moderna, dato che essa è l'espressione di una realtà totalmente diversa. Il Novalis, inoltre, identifica nel Romanticismo la sola vera poesia moderna.

È importante in Germania lo spunto patriottico e nazionalistico che aggiunge vigore all'opposizione alla cultura classicheggiante della Francia, che in quel periodo esercitava una vera supremazia letteraria in Germania.

Il 1798 segna l'inizio del romanticismo inglese, mentre in Francia il movimento romantico si afferma ufficialmente con la pubblicazione della Germania di M.me de Staël, che influì molto sulla diffusione della nuova spiritualità anche altrove.

In Italia la data ufficiale di inizio del movimento è il 1816. Gli aspetti fondamentali su cui si fonderà il movimento del Romanticismo sono la rivalutazione della storia ed il bisogno di interiorità e di religiosità.

Contrariamente alle teorie dell'Illuminismo, la storia non è più vista come progressiva decadenza dell'uomo verso l'infelicità e come catena di errori e di ingiustizie, ma come evoluzione, progresso; si afferma inoltre l'esigenza di una rivalutazione definitiva, anche attraverso l'esame degli aspetti quotidiani delle diverse epoche. Nello stesso tempo, vengono studiati i sentimenti dell'uomo, visto non più unicamente come essere raziocinante, ma anche in rapporto alla sua spiritualità.

Ciò determina l'abbandono del meccanicismo, del razionalismo, dell'antistoricismo, del deismo, dell'ottimismo illuministico basato sulle possibilità offerte all'uomo dalla ragione. Si affermano, viceversa, lo spiritualismo, l’individualismo, lo storicismo, la dialettica, il liberalismo. La poesia, inoltre, viene intesa in modo nuovo e si amplia il numero dei generi letterari.

13 gennaio 2013 19:31
Voto positivo
0%
Voto negativo
0%

ASKuola non valuta nè garantisce l'accuratezza dei contenuti inviati dagli utenti. Leggi le Condizioni di Utilizzo del Servizio

.