La domanda

2
dindo

Mi spiegate che cosa sono le virtù di fortezza e temperanza di cui Dante parla nella Divina Commedia this question feed

Inviata da dindo on 04 aprile 2014 13:50
dindo

La fortezza e la temperanza sono due delle quattro virtù cardinali.

La fortezza (fortitudo) assicura, nelle difficoltà, la fermezza e la costanza nella ricerca del bene; è la capacità di resistere alle avversità, di perseverare nel cammino di perfezione, senza lasciarsi vincere dalla pigrizia, dalla viltà, dalla paura.

La temperanza (temperantia) modera l'attrattiva dei piaceri sensibili e ci insegna a fruire dei beni materiali e spirituali con discrezione ed entro i limiti voluti da Dio.

Al termine del Purgatorio Dante ha acquisito le modalità con cui applicare queste virtù, potenziando al tempo stesso la sua fede, la speranza di pervenire alla visione di Dio, la carità (l'amore) correttamente indirizzata.  

04 aprile 2014 14:34
Voto positivo
0%
Voto negativo
0%

ASKuola non valuta nè garantisce l'accuratezza dei contenuti inviati dagli utenti. Leggi le Condizioni di Utilizzo del Servizio

.