La domanda

1
bimbone

Mi spiegate come si fa a leggere la tavola periodica degli elementi? this question feed

Inviata da bimbone on 08 aprile 2014 09:53
bimbone

Tutte le risposte

La tavola periodica è un rettangolo organizzato in righe e colonne allo scopo di rappresentare le caratteristiche chimiche di base dei 92 elementi presenti in natura. 

La tavola periodica degli elementi è suddivisa in:

- Sette periodi


- Otto gruppi


- Elementi di transizione


- Elementi di transizione interna


I periodi sono le righe orizzontali costituenti la tavola periodica. Essi sono sette e sono indicati con un numero cardinale crescente verso il basso (dal numero 1 al numero 7), posto alla loro estrema sinistra.

Il periodo numero 1 ospita soltanto due elementi: l’idrogeno e l’elio, indicati, rispettivamente, coi simboli “H” ed “He”. I gruppi sono le linee verticali costituenti la tavola periodica. Essi sono 8 e sono indicati con un numero ordinale crescente verso destra (dal I all’ VII), posto alla sommità della tavola periodica.

Gli elementi che appartengono al medesimo gruppo hanno le medesime configurazioni elettroniche esterne, riportate sotto l’indicazione del gruppo, e quindi presentano lo stesso comportamento chimico relativamente alla formazione di legami chimici, da cui prendono vita le molecole.

Il numero che indica il gruppo di appartenenza indica, altresì, il numero di elettroni presenti nell’orbitale più esterno.

Ogni elemento riportato nella tavola periodica è graficamente inserito all’interno di un rettangolino che prende il nome di casella. In ogni casella vi è innanzitutto il simbolo chimico dell’elemento .

Al di sopra del simbolo chimico vi è il numero atomico dell’elemento, indicato con la lettera maiuscola “Z”. Il numero atomico indica il numero delle cariche elettriche positive elementari (protoni) presenti nel nucleo dell’atomo dell’elemento stesso.

Al di sotto del simbolo chimico vi è un numero che rappresenta il peso atomico dell’ elemento, cioè quanti Dalton in media pesa un atomo dell’elemento.

Il peso atomico indica la cosiddetta massa atomica relativa riferita ad una unità convenzionale di massa atomica equivalente alla dodicesima parte del nuclide carbonio 12, a cui si attribuisce un peso atomico pari a 12.

Ricordati che il peso atomico è diverso dal cosiddetto peso effettivo medio di un atomo dell’elemento che si ottiene dividendo il suo peso atomico per il numero di Avogadro. 

08 aprile 2014 11:26
Voto positivo
100%
Voto negativo
0%

come un libro la apri e leggi quello che c'è scritto testa di minchia

13 agosto 2015 17:30
Voto positivo
0%
Voto negativo
100%

è facilissimo basta calcolare il peso atomico del culo gigante di tua madre,la prima volta che l'ho vista gli ho detto.. ma tu non sei di qui lei mi ha detto perchè? hai un culo fuori dal comune REKTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTT

22 agosto 2015 16:08
Voto positivo
0%
Voto negativo
0%

ASKuola non valuta nè garantisce l'accuratezza dei contenuti inviati dagli utenti. Leggi le Condizioni di Utilizzo del Servizio

.