La domanda

1
farfina

Quali sono le differenze nella concezione dell'amore tra Dante e Petrarca? this question feed

Inviata da farfina on 29 maggio 2013 14:24
farfina

Per Dante la figura di Beatrice nella Vita nuova è la rappresentazione di un angelo di Dio (la sua bellezza era un riflesso diretto dello splendore di Dio) e poi, nella Commedia, conduceva il pellegrino Dante fino a Dio, nell'Empireo. L'amore, in Dante, era fonte di beatitudine ed era la via maestra per raggiungere Dio e la salvezza dell'anima.

Laura invece appare a Petrarca come una creatura terrena, fragile, soggetta alle insidie del tempo che passa; e soprattutto, non conduce il poeta a Dio, all'appagamento, alla serenità. Anzi, Petrarca vive la bellezza di Laura come un ostacolo e una tentazione: l'amore spesso non appare una strada per ascendere a Dio, ma una colpa, di cui chiedere perdono senza avere la certezza dell'assoluzione.

29 maggio 2013 16:16
Voto positivo
0%
Voto negativo
0%

ASKuola non valuta nè garantisce l'accuratezza dei contenuti inviati dagli utenti. Leggi le Condizioni di Utilizzo del Servizio

.