La domanda

3
Nap98

Versi più belli della divina commedia this question feed

Inviata da Nap98 on 30 gennaio 2013 17:11
Nap98

Tutte le risposte

A me piacciono molto questi versi del Purgatorio in cui Dante descrive l'aurora mattutina:

L'alba vinceva l'ora mattutina che fuggía innanzi, sí che di lontano conobbi il tremolar della marina.

ciao!!!

30 gennaio 2013 17:48
Voto positivo
0%
Voto negativo
0%

Io penso che questi versi del quinto canto dell'Inferno in cui Francesca descrive la sua storia con Paolo siano tra i più bei versi d'amore mai scritti:

Quando leggemmo il disiato riso

esser baciato da cotanto amante,

questi, che mai da me non fia diviso,

la bocca mi baciò tutto tremante.

30 gennaio 2013 17:51
Voto positivo
0%
Voto negativo
0%

Io amo il finale del Paradiso in cui l'autore riesce a descrivere l'indescrivibile: la visione di Dio

A l’alta fantasia qui mancò possa;

ma già volgeva il mio disio e ’l velle,

144 sì come rota ch’igualmente è mossa,

l’amor che move il sole e l’altre stelle.

30 gennaio 2013 17:57
Voto positivo
0%
Voto negativo
0%

Io ricordo sempre i versi dell'invocazione di Ulisse ai compagni nel xxv canto dell'Inferno:

« "O frati," dissi, "che per cento milia

perigli siete giunti a l'occidente, a questa tanto picciola vigilia

d'i nostri sensi ch'è del rimanente non vogliate negar l'esperïenza, di retro al sol, del mondo sanza gente.

Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza". »

30 gennaio 2013 18:01
Voto positivo
0%
Voto negativo
0%

Altre domande sullo stesso argomento

ASKuola non valuta nè garantisce l'accuratezza dei contenuti inviati dagli utenti. Leggi le Condizioni di Utilizzo del Servizio

.