clickat

clickat
Domande postate5
Risposte date16
Punteggio totale 74
Migliori Risposte2
Voti ricevuti per le domande20
Voti positivi per le risposte2
Voti negativi per le risposte0

Ultime domande

Ultime risposte

Mi spiegate che cosa è la sequenza di Fibonacci?

La sequenza di Fibonacci è una serie di numeri interi che fu identificata da Leonardo Fibonacci, un grande matematico vissuto a Pisa nel XIII secolo.

Essa si compone di una serie di numeri nella quale ognuno di essi è la somma dei due numeri precedenti (0,1,1,2,3,5,8,13,21…):

La formula quindi è: F(n) = F(n-1) + F(n-2).

I numeri che compongono la sequenza hanno una serie di altre proprietà:

---- Il quadrato di ogni numero di Fibonacci differisce di uno dal prodotto dei due numeri di fianco ad esso. La differenza è, alternativamente, più o meno, via via che la serie continua.

---- Sommando i primi n numeri di Fibonacci ed aggiungendo 1, il risultato è sempre uguale al numero (n+2) di Fibonacci, ovvero al numero due volte dopo all'ultimo addizionato.

----- Se invece di sommare tutti i numeri se ne somma uno si ed uno no, il risultato è sempre uguale al numero successivo all'ultimo addizionato.

----- Se si somma il quadrato di un numero con il quadrato del suo successivo si ottiene il 2n+1° numero della sequenza.

Che cos'è una linea trifase?

La linea trifase è una linea di distribuzione dell'energia elettrica caratterizzata da tre tensioni elettriche che funzionano in modo alternato e hanno la la stessa frequenza e la stessa differenza di fase.

Ciao!!!

Come si diventa avvocati in cassazione?

Un avvocato può patrocinare in Cassazione se sono trascorsi 12 anni da quando si è iscritto all'Albo.

ciao!

Qualcuno saprebbe dirmi che cosa è il segno-firma in un dipinto?

Il segno firma rappresenta quelle caratteristiche nel tratto pittorico e nell'uso del colore che identificano l'autore anche in assenza di una firma espressa.

Che cosa sono i centri unitari di costo?

In una azienda o un ente i centri di costo sono unità operative definite in funzione della determinazione dei costi ad esse afferenti. Si possono dividere in quattro tipologie:

  • Centri produttivi: sono i centri di costo che coincidono con le unità aziendali che trasformano le materie prime in prodotti finiti.

2 - Centri ausiliari: sono i centri di costo che forniscono servizi che servono ai vari centri produttivi come ad esempio la gestione della centrale elettrica

3 - Centri comuni, sono quei centri di costo che forniscono prestazioni ai vari centri produttivi ma sono di difficile misurazione, come ad esempio i trasporti interni di un'azienda

4 - Centri funzionali: sono quei centri di costo in base ottenuti in base alle funzioni aziendali come ad esempio la gestione personale

ASKuola non valuta nè garantisce l'accuratezza dei contenuti inviati dagli utenti. Leggi le Condizioni di Utilizzo del Servizio

.