plano

plano
Domande postate2
Risposte date1
Punteggio totale 47
Migliori Risposte0
Voti ricevuti per le domande44
Voti positivi per le risposte1
Voti negativi per le risposte0

Ultime domande

Ultime risposte

Quando è comparso l'Homo Erectus?

Dai ritrovamenti possiamo datare la comparsa dell'Home Erectus a circa 1 milione di anni fa in Africa.

La scoperta risale al 1891, quando a Giava, Eugène Dubois rinvenne una calotta cranica, un molare e un femore che erano appartenuti ad una individuo che appariva più evoluto rispetto all'Australopithecus

Di cosa parla l\'ode al signor de Montgolfier di Vincenzo Monti

 L’ode al signor de Montgolfier è un\'emblema della poetica del Neoclassicismo. Tratta infatti, tramite l’uso di immagini e versi antichi, un tema di attualità: l’ascensione del pallone aerostatico.
L’ode, composta nel 1784 svolge due motivi: il primo è quello della celebrazione dell’impresa specifica dell’aerostato, considerata come primo tentativo umano, perfettamente riuscito, di conquistare lo spazio; il secondo è quello dell’esaltazione illuministica della scienza, considerata come strumento di liberazione, di progresso e di felicità per gli uomini. Essa si divide in due parti. 

La prima parte si apre con il confronto tra l’antica impresa degli Argonauti - che furono i primi mitici navigatori del mare, guidati da Giasone alla conquista del vello d’oro, e celebrati da Orfeo, il poeta che li accompagnò nell’impresa - e la recente impresa dei primi aeronauti, cioè dei primi navigatori del cielo, celebrati dal Monti. 

Alla rievocazione dell’impresa segue l’elogio della chimica, che, scoperte la proprietà dell’idrogeno, lo ha reso facile strumento al servizio dell’uomo, il quale se n’è servito per la conquista dell’aria mediante l’aerostato, descritto nella sua ascensione e nello stupore che suscita in quelli che lo vedono salire in cielo.

L’ode si chiude con l’augurio che la scienza possa vincere un giorno il potere della morte, in modo che l’uomo, divenuto immortale, in un brindisi alla pari possa bere con Giove il nettare della vita, la bevanda degli dei che dona l’eterna giovinezza.

 

 

Come si calcola l\'quazione cartesiana dell\'ellisse conoscendo uno dei due semiassi ed un fuoco?

 Conoscendo un semiasse e il fuoco si può calcolare l\'altro semiasse e quindi scrivere l\'equazione sostituendo al posto di a e b i due semiassi.

EUTROPIO: aiutatemi a tradurre la versione su Antonino Pio

All'imperatore Adriano dunque successe T. Antonino Fulvio  Boionio detto anche Pio, di stirpe illustre ma non molto antica, uomo e  che giustamente si può paragonare a Numa Pompilio, così come Traiano può esser  paragonato a Romolo. In privato visse con somma onestà, maggiore nell'impero,  con nessuno acerbo, benigno con tutti, di fama modesta nelle cose militari,  bramoso di difendere più che di ampliare le province, che cercava per  l'amministrazione dello Stato gli uomini più onesti, onorava i buoni, detestava  i tristi senza alcuna acerbità, venerabile tanto quanto temibile per i re amici  cosicchè moltissime genti barbare deposte le armi deferivano a lui le loro  controversie e liti e accettavano il suo giudizio.

Egli, ricchissimo prima  dell'impero diminuì pure tutta la sua fortuna con le paghe dei soldati e le  liberalità verso gli amici, ma lasciò l'erario ben fornito. Fu detto Pio per la  sua clemenza.

Morì a Lorio, sua villa a dodici miglia da Roma, l'anno settanta  tre di sua vita e fu ascritto fra gli Dei e meritatamente  consacrato.

Che cosa è il past simple in inglese?

Il Past Simple (verbo al passato; ‘did’ + infinito al neg. ed interrog.) si usa per azioni compiute in un arco di tempo concluso. La forma affermativa si costruisce con il passato del verbo, cioè aggiungendo ‘ed’ all’infinito (vedere elenco verbi irregolari a pagina…..), mentre le forme negative ed interrogative si costruiscono usando il verbo ‘did’ come ausiliare seguito dall’infinito.

Ricorda che il passato prossimo italiano (per es. ‘ho mangiato’ o ‘sono andata’) si traduce in inglese o con il Present Perfect Simple o con il Past Simple.

ASKuola non valuta nè garantisce l'accuratezza dei contenuti inviati dagli utenti. Leggi le Condizioni di Utilizzo del Servizio

.